Mezzanotte passata. La maggior parte delle luci sono spente. Ma non la mia. Perchè la notte è il momento migliore per scrivere. Nessuno che ti disturba con richieste di attenzione, soprattutto i tuoi stessi impegni, che sembrano reclamare a gran voce un pezzo di te ogni volta che giri l’angolo. Quando cala il buio, però, inizia un’altra storia.

Mezzanotte, l’ora dei mostri e delle streghe.

E di mostri e streghe parla questa storia. Li abbiamo sempre immaginati cattivi, mangiatori di noi poveri, piccoli uomini.

E se invece fossimo noi i cattivi? E se invece fossero loro ad essere costretti a nascondersi?

Per ora non aggiungerò altro. Vi lascerò solo un pensiero ricorrente di Levyathan, riguardo agli umani. Diciamo che essendo la Creatura Leggendaria, il Primo, e tutti questi titoli altisonanti che un tempo amava tanto, è un tantino arrogante. Ma solo un po’.

E adesso? Valutate voi.

Quote 2

 

Annunci