Iniziamo una nuova pagina di questo spazio sul web che mi appartiene. Recentemente ho comunicato le nuove collaborazioni che ho in corso con due siti gestiti da gente bellissima.

In un mondo pieno di persone che criticano i tuoi interessi “nerd”, posso dire di essere stata davvero molto fortunata a trovare spiriti affini. E per spiriti affini intendo ovviamente lettrici compulsive come me.

bench-1289528_1920

Devo dire che con il tempo la terribile nemesi chiamata “vita reale” ha spesso intralciato la mia strada verso l’agognata meta di un’esistenza fatta solo di libri e cioccolata (e serie tv. Non dimentichiamo le seri tv). Posso però dire con orgoglio che di recente i miei ritmi di lettura sono aumentati. Certo, non ai livelli di un libro al giorno, purtroppo, ma comunque è un passo avanti rispetto a prima, in cui passavo da fasi di un lettura maniacale a fasi di settimane senza leggere. Per questo vorrei ringraziare le Admin de Il confine dei libri, che mi hanno accolto a braccia aperte e permesso di avere una dieta più sana e metodica.

 

Bando alle ciance, ecco a voi i libri che ho letto nel mese di Agosto e Settembre.

  • Shatter me

    Voto 2. Perché? Credevo sinceramente fosse una storia diversa dal solito, ma non è del tutto così. Quindi perché non l’ho abbandonato? Perché ci sono alcune potenzialità che mi hanno fatto continuare. Per il resto della recensione qui

  • Idol, 1# VIP serie:

    Voto 5. Magari penserete che è la solita storia, lui famoso/lei timida ragazza sconosciuta, sboccia l’attrazione e bla bla. Le mie aspettative non erano tanto diverse. Mi sono ricreduta dopo la prima pagina. La recensione qui .

  • The deal, 1# Off Campus serie.

    Voto 5. Pensavo di trovarmi a una copia del libro di J.Lynn, uno dei miei preferiti, Ti aspettavo. Non solo mi sono ricreduta, ma ho amato questa serie tanto quanto l’altra!

  • The mistake, 2# Off Campus serie.

    Voto 5. Mi è piaciuto tantissimo. I personaggi della Kennedy non mancano di un certo spessore, nonché di un certo senso di realtà. È vero, sono belli, ma sono anche reali, con problemi reali e difficoltà che sembrano insuperabili. La recensione completa qui.

  • Paper magician, 1# Paper magician serie.

    Voto:5. Mi ha ricordato tantissimo per l’ambientazione steampunk e lo stile uno dei miei libri preferiti di sempre, Il castello errante di Howl. Questo libro mi ha catturata. L’ho amato anche per i suoi personaggi. Sono fantastici. Per il resto della recensione qui.

  • Un libro ti salverà

    Voto 5. Questa storia mi ha catturata dalle prime pagine. Cresce con un ritmo deciso, pezzo dopo pezzo, con una maestria incredibile. La Swyler ha l’incredibile capacità di trascinarti e incatenarti a quel mondo che sembra fatato e al contempo reale come se ti volesse bisbigliare che sì, i problemi di ogni giorno sono ardui da affrontare, ma non sei solo. Per saperne di più, qui.

  • Tra due mondi, 1# Covenant serie

    Quest’anno le case editrici hanno deciso di farmi un sacco di regali, traducendo in simultanea i libri della Armentrout! Finalmente arriva in Italia una delle serie più belle e più lunghe che ha scritto la nostra amata Jennifer.

  • Cuore puro, 2# Covenant serie.

    Recensioni di primo e secondo qui.

  • Torn Wicked serie. 

    Recensione di primo e secondo qui.

  • Flawed. 

    Voto 5. Primo libro della serie distopica di una grande scrittrice. Complotti, una società che giudica la morale, un sistema rigido, però pieno di falle. La Ahern svela pezzo dopo pezzo la vicenda di Celestine e il suo mondo con una maestria eccezionale. Recensione qui.

Voi che avete letto negli ultimi mesi?

Annunci